Presagio di un addio

E così lentamente lo vedo svanire,

tra oscuri presagi e ingombranti silenzi.

E il cuore si sente perduto, 

in un’immensità troppo stretta ormai 

da abbracciare.

Un senso di vuoto si dirama nel sangue,

come un giogo intrappola i pensieri

e umilia l’orgoglio di un capo ormai chino.

L’aria è ormai tersa del suono di un addio,

frammenti di speranza corrosi,

rigenerati dal respiro del dolore.

Abbandonarsi all’oblio 

rintanarsi nei propri incubi,

banchettare con i propri demoni,

mentre lasciamo spegnere ogni speranza di vita….

Annunci

6 pensieri su “Presagio di un addio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...