Appigli

Serenità Riscoperta
Serenità Riscoperta

Amico mio, vorrei sentirti nei giorni più bui dove un sorriso può placare i miei tormenti. Il calore della tua mano, delicata sul mio volto, dona vigore a ogni angolo del creato. Il tuo sguardo, morbida lama che irrompe tra fragili pensieri. E l’ animo, colmo di terrore, paralizzato da questo tormento, assapora in te la pace interiore. Forti giungono le tue aspre parole a inondare, di candido fervore, deboli orecchie. Adagiamo un flebile suono, oltre l’ascoltabile, che addolcisce il rumore delle nostre paure. E tutto appare semplice! E il mio cuore si placa di una serenità riscoperta. E il mio corpo è già pronto per vivere ancora.

Annunci

7 pensieri su “Appigli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...